Rifiuti sanitari e potenzialmente infetti

Smaltimento rifiuti potenzialmente infetti in totale sicurezza e secondo normativa.

Raccolta, trasporto e smaltimento
Forniamo appositi ecobox omologati ADR per la raccolta di rifiuti potenzialmente infetti e contenitori dedicati alla raccolta dei rifiuti sanitari taglienti. Svolgiamo servizio di raccolta, trasporto e smaltimento rispettando le disposizioni normative.

Coronavirus – Covid19
L’emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese, ha costretto tutte le aziende a riorganizzare il proprio lavoro rispettando norme igieniche molto rigide. I recenti decreti obbligano a gestire i dpi usati potenzialmente infetti secondo le disposizioni di sicurezza anti Covid-19.

  • Fornitura ecobox omologati ADR
  • Fornitura contenitori per raccolta di rifiuti taglienti e pungenti
  • Raccolta e trasporto
  • Smaltimento presso inceneritori autorizzati
  • Emergenza Coronavirus Covid19

Fornitura contenitori

Trasporto e smaltimento

Emergenza sanitaria Covid-19

Coronavirus

Forniamo ecobox per la raccolta di rifiuti potenzialmente infetti e contenitori certificati per i rifiuti pungenti e/o taglienti.
I contenitori sono monouso ed omologati dal Ministero del Trasporto e conformi alla normativa ADR.
All’interno dell’ecobox è presente un sacco spesso ed impermeabile in LDPE dotato di laccetto di chiusura irreversibile di sicurezza.

I rifiuti sanitari e potenzialmente infetti necessitano assolutamente di essere smaltiti presso inceneritori autorizzati affinché vengano eliminate tutte le eventuali sostanze contaminanti.
I nostri mezzi sono allestiti ed omologati per garantire la piena sicurezza durante la raccolta ed il trasporto dei rifiuti infettivi.

A causa della difficile situazione che sta attraversando il nostro Paese, le aziende sono obbligate ad attenersi a rigide disposizioni igienico sanitarie. L’attuale emergenza impone l’obbligo ai lavoratori di svolgere le proprie mansioni esclusivamente attrezzati di dispositivi di protezione omologati.
Tale dpi devono essere smaltiti secondo le disposizioni di sicurezza anti Covid-19.

NB: I rifiuti sanitari e i dpi potenzialmente infetti NON devono assolutamente essere inseriti nei cassoni, bascule, container o ceste in cui vengono raccolti altri rifiuti destinati alla cernita o ad un qualsiasi altro tipo di trattamento.

Scrivi a commerciale@remecologia.it o telefona al numero 0331 516407.

I nostri commerciali sono professionisti con esperienza decennale, troveranno la miglior soluzione possibile per gestire i rifiuti abbattendo i costi.